Wedding dance: scegliete con cura la vostra canzone!

wedding dance canzone-balli matrimonio

Wedding dance: scegliete con cura la vostra canzone!

10 dicembre 2014 Tutto sul matrimonio 0

Suonano le prime note di una canzone ed ecco che s’incrociano gli sguardi complici: è la vostra canzone! È quella che ballerete per la prima volta da marito e moglie e per questo resterà sempre speciale. Per questo motivo, e perché resti uno dei ricordi indimenticabili delle vostre nozze, è importante scegliere bene la musica,  perciò prendetevi tutto il tempo necessario per scegliere il tema del vostro primo ballo da sposati.

Tradizionalmente, le coppie appena sposate aprono le danze con un elegante Valzer.

Ma i tempi cambiano e sono sempre più numerose le coppie che optano per altri ritmi, come la salsa, il rock e il tango. Oggi vi diamo alcune idee per aiutarvi a scegliere la vostra canzone, è il momento della Wedding dance!

  • Se avete già una canzone speciale (quella del primo incontro, del primo bacio, del primo appuntamento), perché non ballarla il giorno del matrimonio?
  • Se tutti e due siete  fan di un gruppo, un cantante o non vi perdete un concerto di un particolare genere musicale, ripassate insieme tutta la discografia e scegliete una di queste canzoni per il ballo di nozze.
  • Vi ricordate del primo film che avete visto insieme? Se la colonna sonora era particolarmente bella, servitivi di una delle sue canzoni.
  • Se siete tra quelli che hanno visto mille volte Dirty Dancing o Grease, forza, entrate nei panni dei protagonisti! E se volete fare un figurone con i vostri invitati, imparate la coreografia e ballatele davanti a tutti. Sicuro che farete scintille!
  • Se non volete ballare soli, parlatane con qualcuno dei vostri amici e familiari e preparate una coreografia congiunta. Thriller di Michael Jackson è uno dei classici preferiti dalle coppie.
  • Se vi piacciono i ritmi latini, fatevi coraggio e lanciatevi in una salsa o un tango! Se volete lasciare tutti i vostri invitati a bocca aperta, prendete qualche lezione e fatevi preparare una coreografia ad hoc.
  • Se vi piace lo stile di vita e l’estetica degli anni ’50, potete aprire le danze con un divertente e trepidante rock and roll.

Qualunque sia la vostra scelta l’importante è che sia fatta con il cuore!

0 Commenti

Vuoi condividere ciò che pensi?

Il tuoi indirizzo email non sarà pubblicato. * Campi obbligatori

Lascia un commento